Giovedì Ottava Pasqua - Lode e intercessione - Sito di don Antonello

Sito di don Antonello
Vai ai contenuti

Giovedì Ottava Pasqua

Sito di don Antonello
Pubblicato da in Religione ·
Ripresa della Parola di Dio del giorno
Ma egli disse loro: «Perché siete turbati, e perché sorgono dubbi nel vostro cuore? Guardate le mie mani e i miei piedi: sono proprio io! Toccatemi e guardate». (Lc 24,38-39).

Lode e intercessione
Rit.: Signore risorto, lasciati toccare!
- Quando facciamo fatica a rimetterci gioiosamente in cammino dopo aver sperimentato il fallimento e il ripiegamento.
- Quando il dubbio e il turbamento sorgono nel nostro cuore fino a ottenebrare la mente e paralizzare la volontà.
- Quando i segni della tua passione nelle sofferenze dei fratelli ci turbano ancora aprendo la porta all'incertezza e al dubbio.

Signore risorto, la benedizione della tua presenza così personale nella nostra vita ferita e storpia riapre il nostro cuore alla speranza. Donaci di essere testimoni gioiosi e credibili di quel lievito di risurrezione che può essere impastato in ogni vita, anche la più disgraziata. Donaci uno sguardo pasquale e un tatto di risurrezione. Alleluia!



Torna ai contenuti