6 venerdì Pasqua - S. Rita da Cascia - Lode e intercessione - Sito di don Antonello

Sito di don Antonello
Vai ai contenuti

6 venerdì Pasqua - S. Rita da Cascia

Sito di don Antonello
Pubblicato da in Religione ·
Ripresa della Parola di Dio del giorno
«La donna, quando partorisce, è nel dolore, perché è venuta la sua ora; ma, quando ha dato alla luce il bambino, non si ricorda più della sofferenza, per la gioia che è venuto al mondo un uomo» (Gv 16,21).

Lode e intercessione
Rit.: Dona fecondità alla nostra vita, Signore.
- Benedici l'impegno di tutti coloro che, con passione e competenza, servono e promuovono la vita, in tutte le sue stagioni e le sue forme.
- Benedici tutte le donne che sono gravide di vita nuova: rendi contagiosa la loro gioia per il dono della maternità.
- Sostieni quanti annunciano l'evangelo della Pasqua in mezzo a incomprensioni e ostilità: liberali dalla paura e dona frutti abbondanti al loro impegno.

Signore, come a san Paolo, tu prometti anche a ciascuno di noi: «Non avere paura, io sono con te». Rendi forte e luminosa la nostra fede pasquale, essa ci consenta di discernere tanto i segni della tua presenza in mezzo a noi, quanto i segni di vita nuova che tu generi nelle nostre esistenze. Rendi le nostre comunità, che talora sono tentate di diventare sepolcri chiusi e morti, in grembi fecondi, gravidi di vita, aperti alla missione.



Torna ai contenuti