3 venerdì Pasqua - S. Giuseppe lavoratore - Lode e intercessione - Sito di don Antonello

Sito di don Antonello
Vai ai contenuti

3 venerdì Pasqua - S. Giuseppe lavoratore

Sito di don Antonello
Pubblicato da in Religione ·
Ripresa della Parola di Dio del giorno
«Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell'ultimo giorno» (Gv 6,54).

Lode e intercessione
Rit.: O Cristo, tu sei la nostra vita!
- Per la tua carne, o Cristo, vero cibo che ci dona la vita e ci libera da ogni forma di morte, salvaci!
- Per il tuo sangue, o Cristo, vera bevanda che disseta le nostre aridità e ci rafforza nel nostro cammino, custodiscici!
- Per il tuo corpo, o Cristo, che è stato immolato per noi e che ci guarisce dalle ferite del peccato, perdonaci!

O Padre, noi non possediamo la vita in noi stessi, ma la riceviamo sempre da te come un dono immenso, un dono che va oltre ogni attesa. Ma tu vuoi che viviamo con te oltre la nostra morte. Donaci, te lo chiediamo, il pane della vita che vince la morte, il pane disceso dal cielo, il tuo Figlio Gesù. Vivendo per lui e lasciando che lui stesso viva in noi, possederemo la vita eterna.



Torna ai contenuti