27 dicembre - S. Giovanni Apostolo - Lode e intercessione - Sito di don Antonello

Sito di don Antonello
Vai ai contenuti

27 dicembre - S. Giovanni Apostolo

Sito di don Antonello
Pubblicato da in Religione ·
Ripresa della Parola di Dio del giorno
Correvano insieme tutti e due, ma l'altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò (Gv 20,4).

Lode e intercessione
Rit.: Rendi piena la nostra gioia, Signore!
- Facci riconoscere, nei «teli posati là», la nostra liberazione dai vincoli del male e della morte.
- Donaci di credere nella vita nuova generata in noi dalla tua Pasqua: apri la nostra esistenza alla bellezza della comunione.
- Concedi anche alla nostra esistenza di diventare parola, annuncio, perché quanti incontriamo siano consolati e incoraggiati nel cammino verso la vita vera.

Signore Gesù, a Natale ti abbiamo visto avvolto in fasce e deposto in una mangiatoia. Oggi, insieme all'apostolo Giovanni, contempliamo un sepolcro vuoto, con i teli posati là, senza più avvolgere il tuo corpo privo di vita. Dona anche a noi di vedere e di credere. Accordaci di saper riconoscere in quei teli non solo la tua vittoria sulla morte, ma anche la nostra liberazione dalla schiavitù del male. Affrancaci dalla paura e introducici nella pienezza della tua gioia.



Torna ai contenuti